PAPASIDERO GROTTA DEL ROMITO

E’ stata scoperta nel 1961 dal direttore del Museo comunale di Castrovillari, Agostino, su segnalazione di due papasideresi, Gianni Grisolia e Rocco Oliva. Paolo Graziosi, dell’università di Firenze, vi ha condotto scavi regolari nel periodo 1961-1968. La grotta del Romito è un sito archeologico importante poiché rappresenta una fondamentale testimonianza sul popolamento della calabria settentrionale per le ultime fasi del Paleolitico, da 18 a 10 mila anni orsono.

Condividi questo post